Mini crociera Isola del Giglio

 

Minicrociera ed escursione all'Isola del Giglio

isola-del-giglio-porto

Situata a sud della Toscana, nella provincia di Grosseto, l’Isola del Giglio è un posto fantastico e suggestivo. Le origini sono da rintracciare nella storia greca; infatti dal greco deriva il nome di Giglio, “aigylion”, poi trasformata dai latini in “aegelium” e si riferisce all’abbondante presenza di capre su questo territorio.

 

 

Cosa vedere all’Isola del Giglio

Molto caratteristici sono i borghi di Giglio Porto, considerato il salotto dell’isola dove si possono ammirare le numerose botteghe colorate, locali con vista mare e l’antica torre di avvistamento; il medievale centro abitato di Giglio Castello con le viuzze strette, gli archi, le scalinate e le piazzette è un luogo molto affascinante. È chiamato così per la presenza del castello sulla sommità dal quale si può ammirare il panorama verso l’Argentario; la località balneare di Giglio Campese, con la sua baia molto frequentata dai turisti, al tramonto regala uno spettacolo mozzafiato; qui non mancano alberghi, case vacanza, ristoranti, bar e negozietti; a Giannutri, isola dell’Arcipelago toscano, si possono visitare gli antichi resti del porto romano e di una villa romana.
Nei tantissimi ristoranti dell’isola si possono gustare i sapori della cucina toscana e le prelibatezze del mare. Non stupitevi, però, se sull’isola non trovate pescherie: il pesce viene venduto dall’unico peschereccio dal quale tutti i ristoranti si forniscono. Non manca la carne genuina con le famose salcicce gigliesi. Per quanto riguarda i dolci, sono state recuperate le antiche ricette del Panificato, Gnocchetti e Tozzetto. Il vino autentico si può degustare nei tantissimi locali sparsi sul territorio isolano; si racconta che in alcune cantine i sistemi di coltivazione sono quelli di duemila anni fa e la vinificazione viene ancora effettuata pigiando con i piedi.

 

Itinerari mini crociere per l'Isola del Giglio

isola-del-giglio-spiagge

Per visitare la bellissima isola e godere dei suoi prodotti, tantissime sono le mini crociere proposte dalle compagnie locali per un periodo di tempo che va dalla primavera all’autunno inoltrato, vista la posizione dell’isola nel Mar Mediterraneo e il suo clima mite. Possono essere effettuate anche minicrociere su richiesta per gruppi, scolaresche con orari e itinerari personalizzabili. È possibile anche prenotare il servizio di guida ambientale in qualsiasi periodo dell’anno. A bordo di queste crociere è prevista la consumazione del pranzo a base di pesce. Su richiesta si possono proiettare video di escursioni eseguite da sub per ammirare il meraviglioso fondale con il supporto tecnico di un biologo marino. Infatti I’Isola del Giglio è una delle mete più interessanti per gli amanti della pratica subacquea per la sua acqua cristallina e per la presenza di gorgonie rosse, arbusti sottomarini dai colori vivaci.
Tra le compagnie locali che organizzano minicrociere giornaliere abbiamo Blunavycruociere.com, Maregiglio.it, Veganavi.it, Etrurianavigazione.com, Toscanaminicrociere.it che organizza su richiesta crociere di due giorni con partenza dal porto di Livorno. Sui rispettivi siti, si possono trovare tutte le informazioni utili su orari, itinerari, tariffe, porti di partenza, modalità e tempi di prenotazione e promozioni last minute soprattutto nei periodo di bassa stagione.
Su Montecristosailing.it è possibile prenotare una crociera scuola di due, tre o quattro giorni, vacanze sportive o weekend didattici su imbarcazioni a vela. Troverete tutte le informazioni sul sito.

 

Joomla Templates by Joomla51.com