Vantaggi di una crociera

 

perche-fare-una-crociera

Perchè scegliere di fare una crociera come vacanza? Le crociere o le minicrociere lasciano grandi emozioni. Ci sono vacanze che si organizzano da sé e vacanze già programmate, in cui l’unico problema sarà quello di portare il proprio corpo in loco e lasciar fare a chi di dovere.

Ecco che le navi da crociera sono il posto ideale per chi non vuole rinunciare a viaggiare, stando in tutta comodità.

Naturalmente quando si salpa si accettano tutte le condizioni previste: la nave da crociera alterna momenti in cui si possono visitare città nuove a momenti in cui, per raggiungere un porto, si devono affrontare lunghe traversate in mare, che si traducono in giorni di permanenza a bordo. Per alcuni sono giorni di relax, per altri giornate lunghe. In questi casi è necessario cercare di impiegare il tempo facendo qualcosa di divertente e utile.

 

 

Le navi da crociera offrono diversi tipi di diletto a bordo. Alcuni di questi sono: la palestra, per riuscire a mantenersi in forma anche durante le vacanze e non perdere le proprie abitudini; il centro spa per avere momenti unici di relax; negozi eleganti e sportivi per poter fare shopping; attività organizzate dallo staff volte non solo al divertimento ma anche all’unione dei passeggeri; programmare le varie escursioni in modo da non essere impreparati una volta scesi dalla nave.

 

vantaggi-crociera

Oltre a ciò, in un’ottica di costi i servizi sono diversi: si possono scegliere tragitti più costosi oppure più economici, a seconda delle proprie tasche.  Il prezzo può variare in base alla durata (da minimo 3 giorni come le minicrociere al giro del mondo in 3 mesi), alla tipologia di sitemazione (cabina interna, con oblò, con balcone, suite), all’itinerario ed all’utilizzo di voli aerei se previsti.

Le offerte che vengono proposte da questi viaggi sono innumerevoli, permettendo di creare una perfetta combinazione tra buone destinazioni e costo.

Inoltre grazie ad un servizio a 360 gradi, non si dovranno avere preoccupazioni nel momento in cui si salpa; difatti i costi maggiori rientrano tutti nella spesa inziale che si affronta: cibo, intrattenimenti di cui si parlava precedentemente. Naturalmente sono considerate ‘extra budget’ tutte quelle spese che si affrontano all’esterno, nel momento in cui si scende dall’imbarcazione e si va a perlustrare una zona di interesse. Anche le escursioni organizzate dalla compagnia crocieristica sono a pagamento, ma in alcuni casi è meglio far da sè e scegliere cosa visitare risparmiando un bel pò.

Anche alcuni servizi più specifici sono a pagamento quando si è a bordo: ad esempio un trattamento per il corpo, o una cena a lume di candela in uno dei ristoranti non convenzionati con i servizi ‘all inclusive’.

Se ci si accontenta, il budget di spesa risulta davvero esiguo, rispetto alla grandezza del servizio.

Inoltre diverse compagnie propongono offerte di crociere last minute, o crociere light, per partire a cuor leggero senza dover svuotare il proprio portafoglio. Naturalmente questi viaggi devono essere prenotati entro un determinato periodo e organizzati in un lasso di tempo ridotto (es. Pasqua, Capodanno etc)

 

 

Le emozioni che lasciano queste vacanze sono indimenticabili. Molte persone amano immortalare i ricordi più belli, fotografandoli, rivivendoli poi nei giorni successivi, quando la magia del viaggio lascia il posto alla vita frenetica di tutti i giorni.

 

crociera-pro-e-contro

Per rendere ancora più emozionanti i propri ricordi è bello cercare di raccoglierli in unico album. Grazie a Cewe, questo è possibile. E' un servizio online che fornisce servizi di stampa digitale e si occupa della creazione di fotolibri, utili per ritrovare il proprio iter di viaggio senza perdere nemmeno un pezzo. Inoltre grazie a questo servizio è possibile personalizzare il fotolibro seguendo i tutorial presenti sul sito.

Joomla Templates by Joomla51.com